La parola alopecia deriva da “alopex = volpe”, ovvero dal fatto che le volpi possiedono una muta molto evidente nella quale perdono molto pelo. In medicina indica diradamenti o caduta dei capelli.

Un diradamento è evidente quando nell'area interessata si perdono circa il 50% dei capelli. In base alle cause esistono tipi diversi di alopecia, che solamente un buon medico può identificare.

L'alopecia

cura capelli

Le varie forme di alopecia si differenziano in base a come si distribuiscono topograficamente con il diradamento: da quelle circoscritte a quelle alopecie diffuse.

A seconda della reversibilità o meno del suo processo, si dversifica in alopecia non cicatriziale e cicatriziale.

Lo stress, infine, può causare o peggiorare molte di queste malattie dei capelli.

 

Tipologie di alopecia

perdita capelli

Telogen effluvium acuto: la caduta dei capelli acuta che si presenta circa tre mesi dopo un espisodio stressante.

Telogen effluvium cronico: un diradamento temporale e con una caduta moderata ma continua, in caso di paziente che riferiscono uno “stress cronico”.

Alopecia areata: non è stato dimostrato che l’alopecia areata sia una malattia causata dallo stress, ma è sicuro che ha un grande impatto psicologico e altera molto la qualità della vita dei soggetti affetti.

Alopecie cicatriziali: il lichen plano-pilare del cuoio del capello che si presenta in persone ansiose.

Alopecie come effetto collaterale da farmaci antidepressivi, che si manifesta con caduta dei capelli soprattutto in pazienti di sesso femminile.

 

Share by: